Salta al contenuto principale

Pareggi amari per Potenza e Picerno
Scivola a Bisceglie il Francavilla

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 0 secondi

È di due pareggi e una sconfitta il bilancio domenicale delle lucane impegnate in Serie D. Il Francavilla cade a Bisceglie grazie ad una rete di Laboragine, ma fallisce clamorosamente un rigore con D'Auria che lascia l'amaro in bocca agli uomini di Lazic. Pareggio per il Potenza che a Isola Liri va vicino al l'exploit esterno. Vantaggio di De Stefano (secondo gol consecutivo) nella ripresa su assist di Simeri, ma da quel momento la gara si incattivisce e fioccano le espulsioni: per i rossoblù rosso a Pizzutelli (insieme al laziale Lombardo) e successivamente a Oretti. In nove i rossoblu non riescono a difendere il risultato e l'Isola Liri trova il pareggio con Giglio ad un quarto d'ora dalla fine. Altra "x" di giornata a Picerno con i padroni di casa che per due volte si fanno rimontare dal Serpentara. Vantaggio picernese con Ragosta che segna il suo primo gol stagionale. Nella ripresa pareggio laziale con De Santis che di testa insacca una punizione tagliata di Valentino. La squadra di De Pascale si riporta avanti con Petrarca che sfrutta al meglio un angolo calciato da Bacio dalla destra. Serpentara mai rinunciatario, trova il 2-2 su un'incertezza di Itri che Allegretta ribadisce in rete.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?