Salta al contenuto principale

Il Melfi prepara la sfida di Monopoli
Per i gialloverdi è mal di trasferta

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 8 secondi

TEST in famiglia ieri per il Melfi in vista della trasferta che vedrà i gialloverdi impegnati sabato sera a Monopoli (fischio d'inizio alle 20.30). Sono arrivate ampie rassicurazioni dallo staff medico sulle condizioni dell’esterno offensivo Canotto, uscito acciaccato dalla gara di domenica a Ischia. Al "Veneziani", sul campo di una matricola, Herrera e compagni cercheranno i primi punti esterni di una stagione fino a ora avara di soddisfazioni quando ci si allontana dalla Basilicata. Tutti i punti conquistati dal Melfi sono arrivati infatti all’Arturo Valerio, mentre in trasferta il ruolino di marcia parla di tre sconfitte, tutte di misura, contro avversarie certamente quotate come Casertana, Foggia e Ischia. Spicca però lo zero nella casella delle reti realizzate, un paradosso se si pensa all’atteggiamento sempre costruttivo (media di due gol a partita) che la squadra di Palumbo e Delvecchio ha sempre avuto negli impegni interni. Il problema non sembra legato al modulo, anche se i tecnici sembrano convinti a insistere con il 4-3-3 visto per la prima volta contro il Benevento. A livello di uomini, l’unica certezza sembra rappresentata in questo momento dalla linea difensiva a quattro. Restano possibili invece nuove scelte per quanto riguarda il terzetto in mediana e l’attacco, con Lescano che prova a insidiare la maglia numero nove al più esperto Masini.

Twitter @pietroscogna

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?