Salta al contenuto principale

Colpaccio del Matera a Martina
Il Potenza espugna Marcianise

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 21 secondi

Vittoria importantissima per il Matera che grazie ad una rete di Letizia al 36’ del primo tempo piega il Martina ed espugna il “Tursi” trovando una vittoria salutare per la classifica. In Serie D sorride il Potenza che a Marcianise ne fa tre ai gialloverdi con una tripletta di Simeri, intervallata dal momentaneo pareggio di Ciano. Bloccato sullo 0-0 il Francavilla che non riesce ad infrangere il muro dell’Aprilia. La squadra di Lazic non riesce ad avvicinare il Nardò che contro il Serpentara non va oltre l’1-1. E’ da dimenticare l’esordio sulla panchina del Picerno per Sergio La Cava con la Virtus che si impone per 5-2. Gara condizionata da una condotta arbitrale non proprio soddisfacente con il sig. De Girolamo di Avellino che concede addirittura tre rigori in favore dei pugliesi, il primo fallito da Montaldi che colpisce un palo. La gara si incanala male per i melandrini dopo appena tre giri di lancette quando il direttore di gara punisce un fallo di reazione di Garofalo che a gioco fermo atterra in area il centrale difensivo Conti. Doppietta del kosovaro Krasniqi per la squadra di Calabro, interrotta dal pareggio di Milicevic. Dopodichè nella ripresa espulsione anche per Petrarca che lascia il Picerno in dieci e sul seguente penalty Montali non sbaglia. Nel frattempo Esposito sigla il gol del momentaneo 2-3 che riapre la sfida. Nel finale la Virtus dilaga con il quarto gol di Masini, abile nel trasformare il terzo penalty concesso ai virtussini. Ultima rete di giornata da parte del pugliese De Giorgi che fissa il punteggio sul definitivo 5-2.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?