Salta al contenuto principale

Pari per il Matera, crolla il Melfi
In D il Potenza torna a sognare

Basilicata

Chiudi

Potenza - Taranto (foto Andrea Mattiacci)

Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 53 secondi

Pari interno per il Matera che disputa una grande partita al XXI Settembre contro il Lecce senza però trovare la via del gol. Finisce 0-0 e il bicchiere è mezzo vuoto per la squadra di Padalino che avrebbe meritato i tre punti. Il Melfi invece cade in casa nello scontro salvezza con la Paganese. Ai gialloverdi, infilati due volte da Carcione, non basta il gol del provvisorio pareggio di Masia. A rischio la panchina del tecnico Palumbo che va verso l'esonero. 

In D cade a San Severo, su un campo difficilissimo, il Francavilla di Ranko Lazic. Finisce 2-1 per i foggiani che in casa mietono un'altra vittima lucana dopo aver superato anche il Potenza. Il Picerno torna a mani vuote da Gallipoli, con i salentini premiati nel finale dalla punizione vincente di Negro. Successo che alimenta l'entusiasmo quello del Potenza al Viviani contro il Taranto. Risolve nel recupero Pasqualino Esposito, dopo che Improta aveva pareggiato il gol iniziale di De Stefano. Lo stesso Improta, sull'1-1, ha stampato un calcio di rigore sul palo. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?