Salta al contenuto principale

Giron e Soumaré dall'Avellino
Il Melfi si rinforza con due prestiti

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 11 secondi

UN doppio prestito dall’Avellino potrebbe arricchire la rosa del Melfi già in apertura di mercato. Grazie ai buoni uffici del vicepresidente gialloverde Francesco Maglione, il club irpino è pronto a girare in Basilicata l’esterno sinistro difensivo Maxime Giron (1994) e l’attaccante esterno Mohamed Sy Soumarè (1996). Giron, francese di Clermont, ha collezionato fino a oggi 11 presenze in B (10 dalla panchina) ed è arrivato ad Avellino dal Chieti, dove si è messo in luce nella passata stagione in D.

Solo tre invece le apparizioni nell’attuale campionato cadetto per Soumaré, cresciuto nel settore giovanile dell’Anderlecht e bloccato dall’Avellino nell’estate 2014 con un contratto triennale. Ha il doppio passaporto belga (quindi è comunitario) e guineano e nello scorso campionato ha recitato da protagonista in biancoverde (17 presenze). L’auspicio - complice anche la sosta della B - è vederli aggregati al gruppo gialloverde già dal 4 gennaio (apertura del mercato per i professionisti).

Mercoledì 30 dicembre i gialloverdi si testeranno a Lavello (ore 14.30) contro la locale squadra di Eccellenza. Ugolotti ha concesso 31 dicembre e primo gennaio di vacanza, con l’appuntamento fissato per il 2 quando di inizierà a puntare il mirino sulla sfida interna del 10 gennaio contro il Catanzaro. Intanto ha risolto il rapporto contrattuale che lo legava alla società gialloverde l'attaccante Luca Veratti (1993). Per lui è probabile l'approdo in D. 

Twitter @pietroscogna

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?