Salta al contenuto principale

Dopo Levato, anche Mancino
si trasferisce al Roccella

Calabria
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 30 secondi

ROBERTO SAVERINO

Giornalista pubblicista, scrive per il Quotidiano dal luglio del 1998, occupandosi prettamente di calcio dilettantistico.

E’ un altro calciatore che da Acri e dall’Eccellenza spicca il salto verso la Serie D. Viteritti è andato al Rende, Petrone al Sersale e Levato al Roccella. In quest’ultimo club giocherà anche Renato Mancino, esterno dotato di buona corsa, che dopo cinque anni lascia la società dell’Acri.
Il salto in quarta serie rappresenta un motivo di orgoglio per il dinamico terzino, ma costituisce anche un attestato di merito per la società, alla luce delle scelte compiute e, ancor di più, testimonia, questo ennesimo passaggio di categoria, l’ottimo lavoro svolto dall’ormai ex tecnico rossonero, Mario Pascuzzo.

Scopri gli altri contenuti del Blog: 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?