Salta al contenuto principale

Rettore Unical, in testa Gino Mirocle Crisci
Per l'elezione necessario il secondo turno

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 51 secondi

RENDE (Cosenza) - Ci vorrà almeno il secondo turno per eleggere il nuovo rettore dell'Unical, il settimo della sua storia. Il quorum necessario per vincere al primo turno era la maggioranza assoluta dei partecipanti al voto: 430,66. Il più votato è risultato Gino Mirocle Crisci, direttore del Dipartimento di Biologia, ecologia e scienze della terra, primo in tutte e tre le urne: docenti, personale tecnico amministrativo e studenti. Il suo risultato finale è di 333,67 voti. I decimali non devono stupire: il voto di studenti e personale è calcolato in percentuale: 5 % i primi e 10 % i secondi. Seguono Mimmo Cersosimo, ordinario di Economia applicata con 174,31 voti quasi a pari merito con Marcello Maggiolini, consigliere d'amministrazione e delegato alla ricerca: per lui i voti sono 174,17 .Quarta Patrizia Piro, ordinario di Costruzioni idrauliche con 95,52 voti e Girolamo Giordano, direttore del dipartimento di Ingegneria per l'ambiente e ingegneria chimica, con 61,37. La campagna elettorale riprende: al secondo turno partecipano tutti i candidati già in campo, salvo ritiri, e il quorum resta la maggioranza assoluta dei votanti.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?