Salta al contenuto principale

Cultura, dalla Regione finanziamenti per le compagnie teatrali

Calabria

L'assessore Mario Caligiuri ha sottolineato che per il settore sono stati stanziati negli ultimi due mesi quasi 2 milioni di euro e due ulteriori bandi dovranno essere emanati a marzo

Tempo di lettura: 
0 minuti 58 secondi

«Dopo il finanziamento di sei residenze teatrali per oltre un milione e quattrocentomila euro e il sostegno ai teatri delle città capoluogo per 250 mila euro, la Giunta Regionale ha assegnato altri 280 mila euro a 12 compagnie teatrali, applicando la legge regionale del settore». L'assessore alla cultura, Mario Caligiuri - informa una nota dell’ufficio stampa della Giunta regionale – ha così commentato le recenti decisioni per promuovere il teatro assunte dall’esecutivo presieduto da Giuseppe Scopelliti. Caligiuri ha proseguito sostenendo che «nonostante le evidenti ristrettezze finanziarie che hanno costretto a ridurre i finanziamenti, la Regione Calabria non ha voluto fare mancare anche per il 2012 il sostegno alle compagnie teatrali calabresi, così numerose, qualificate e vivaci. Complessivamente, nel settore sono stati orientati negli ultimi due mesi quasi 2 milioni di euro e due ulteriori bandi dovranno essere emanati nel prossimo mese di marzo. Si tratta di un secondo avviso di 700 mila euro per individuare almeno altre 2 residenze teatrali e di un bando di 2 milioni e 850 mila per la ristrutturazione dei teatri. Di questi tempi è significativo non solo per la Calabria ma per tutta l’Italia indirizzare oltre 5 milioni e mezzo di euro per sostenere il settore culturalmente strategico del teatro».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?