Salta al contenuto principale

Sbarco a Portigliola, arrivati 41 immigrati

Calabria

Sono tutti cittadini maschi di nazionalità afgana e solo uno siriano. Ventuno sono minorenni mentre quattro di loro sono stati ricoverati in ospedale. Gli extracomunitari sono ospitati in una struttur

Tempo di lettura: 
0 minuti 37 secondi

Sono 41 gli immigrati sbarcati oggi a Portigliola in provincia di Reggio Calabria. Le ricerche effettuate da carabinieri e polizia hanno portato, infatti, all’individuazione di altri undici immigrati che si aggiungono ai trenta che erano stati trovati stamattina sulla spiaggia.
Dei 41 immigrati, 40 sono afghani e uno siriano, tutti maschi, 21 sono minorenni. Quattro clandestini sono stati portati nell’ospedale di Locri per accertamenti a causa della precarietà delle loro condizioni fisiche. Nessuno di loro, comunque, è in condizioni gravi. Gli altri immigrati sono stati portati in una struttura di proprietà della Diocesi di Locri.
La presenza degli immigrati era stata segnalata da alcuni automobilisti. Gli immigrati erano giunti davanti alla costa con un mercantile dal quale poi, a bordo di due gommoni, sono stati trasbordati sulla spiaggia.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?