Salta al contenuto principale

Donna muore a bordo di un aereo
che era diretto a Lamezia

Calabria

La passeggera, 63 anni, era originaria della Calabria. Ha avvertito un malore poco dopo la partenza da Orio al Serio. Il velivolo è tornato in aeroporto e sono stati fatti scendere i 154 che erano a b

Tempo di lettura: 
0 minuti 37 secondi

Tragico volo su un aereo della compagnia Ryanair in servizio tra la Lombardia e la Calabria. Una donna ha avvertito un malore ed è morta a bordo. Il velivolo era partito alle 12.35 dall’aeroporto di Orio al Serio (Bergamo) ed era diretto a Lamezia Terme. Poco dopo il decollo, la torre di controllo è stata avvertita dell'emergenza e si è disposto il rientro del velivolo sulla pista di atterraggio. Ad avvertire il malore era stata una passeggera di 63 anni. La donna è stata immediatamente soccorsa dal personale sanitario dello scalo, che però ha solo potuto constatare il decesso. I 154 passeggeri che erano a bordo sono stati fatti scendere e per ripartire è stato necessario attendere la rimozione del cadavere e il nullaosta del magistrato. Sono poi potuti ripartire alle 15,45.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?