Salta al contenuto principale

In manette la banda che si occupava di scippi e furti

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 52 secondi

In quattro avevano messo in piedi una banda dedita ai furti, ma fatale è stato l’ultimo colpo, uno scippo ai danni di due donne. In quest’ultima occasione, infatti, i Carabinieri della Compagnia di Catanzaro, guidati dal tenente Marco Fragassi, sono riusciti a fare scattare le manette intorno ai polsi di Domenico Corapi, 24 anni, Andrea Mondelli, 21, Raffaele Costantino, 27, Salvatore Mondelli, 44, tutti di Catanzaro. Lo scippo è avvenuto nella giornata di ieri a Catanzaro, in via Tommaso Campanella, dove in azione sarebbero entrati Corapi e Andrea Mondelli, mentre gli altri due avrebbero svolto il ruolo di “palo” e autista. L’intervento dei militari dell’Arma ha permesso di bloccare la banda e, quindi, di scoprire altri elementi interessanti.

Infatti, nell’automobile utilizzata per la fuga e nelle successive perquisizioni domiciliari sono stati rinvenuti, computer, telefoni cellulari e altra apparecchiatura elettronica. Dalle verifiche è emerso che le attrezzature erano state asportate nei giorni scorsi dall’ospedale “Pugliese” di Catanzaro e da uno studio privato. Al gruppo è stato contestato il furto con strappo e i due furti dei giorni precedenti.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?