Salta al contenuto principale

Abusivismo edilizio. Sequestrato un immobile di quattro piani

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 37 secondi

GIZZERIA (CZ) - Un palazzo di quattro piani abusivo è stato sequestrato a Gizzeria dai Carabinieri che hanno denunciato i tre proprietari per abusivismo edilizio.   Il provvedimento di sequestro è stato emesso dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Lamezia Terme che ha accolto la richiesta del Procuratore della Repubblica, Salvatore Vitello.   L’immobile, realizzato in cemento armato, si trova in località Mortilla di Gizzeria. Ogni piano del palazzo comprende quattro unità immobiliari per complessivi 16 appartamenti, dei quali 6 occupati da altrettanti nuclei familiari ed uno adibito ad uffici per complessivi mille metri quadrati. Una struttura costruita nel corso degli anni e lasciata incompleta solo nell’ultimo piano. Il palazzo ha un valore di circa 2 milioni di euro.(

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?