Salta al contenuto principale

Elezioni, Lorenzo Cesa lancia il candidato Pino Celi

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 36 secondi

CATANZARO - «Lavoriamo uniti per Pino Celi, che è espressione del mondo produttivo e non è assolutamente un ripiego. Ciconte? La sua rinuncia ci lascia molto perplessi». Lorenzo Cesa, segretario nazionale dell'Udc, commenta in esclusiva per “Il Quotidiano” (domani sull'edizione cartacea la dichiarazione integrale di Cesa, ndr) l'attualità politica catanzarese, dove il suo partito ha deciso di sganciarsi dall'allaeanza ormai collaudata con il Pdl, per formare un polo di centro, che candida a sindaco l'imprenditore edile, Pino Celi. La candidatura di Celi è nata dopo la ritirata del consigliere regionale eletto nelle fila del centrosinistra, Enzo Ciconte, il quale aveva pure incontrato a Roma lo stesso Cesa e Pierferdinando Casini per concordare il suo passaggio all'area di centro.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?