Salta al contenuto principale

Un ponte tra l'Iran e Piazza Fontana

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 27 secondi

Nel 2007 nasce per iniziativa della Cineteca della Calabria, da più di dieci anni impegnata nel recupero, nella conservazione e nella diffusione, sia in Italia che all’estero, del patrimonio filmico calabrese, un Premio cinematografico intitolato a Mario Gallo - regista, critico cinematografico, saggista, produttore, intellettuale scomparso nel 2006 che ha portato la Calabria nel panorama della cinematografia internazionale negli anni in cui il nostro cinema si imponeva per qualità e contenuti.

clicca qui per scaricare il pdf

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?