Salta al contenuto principale

Elettrodotto pericoloso, avviso di garanzia per amministratore delegatoTerna spa

Calabria

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 11 secondi

COSENZA - La Procura della Repubblica di Cosenza ha emesso un avviso di garanzia nei confronti dell’amministratore delegato di Terna spa, Flavio Cattaneo, nell’ambito di un’inchiesta sulla pericolosità dell’elettrodotto Laino-Feroleto-Rizziconi che attraversa le frazioni Pianette e Luccetta di Montalto Uffugo, nel cosentino.   Il Procuratore della Repubblica, Dario Granieri, ha deciso di emettere l’avviso di garanzia dopo aver valutato gli atti contenuti in un dossier redatto dal prof. Luigi Caligiuri, esperto in fisica ambientale, consulente nominato dal comitato insieme per la salute. 

Nella documentazione il professionista attesta la pericolosità dell’elettrodotto.   Nello studio effettuato da Caligiuri si attesta che «la prolungata esposizione ai campi elettromagnetici può nuocere gravemente alla salute».   «Vogliamo vedere – ha affermato il procuratore Granieri - verificare e analizzare. Chiederemo una super perizia ed andremo avanti».   La protesta degli abitanti per la presenza dei tralicci ed il loro poco rassicurante rumore va avanti da sette anni. Nel corso degli anni sono stati realizzati numerosi sopralluoghi di diversi esponenti delle istituzioni e sono state presentate  numerose interpellanze parlamentari.   Nel marzo del 2011 il Consiglio regionale della Calabria ha approvato all’unanimità un ordine del giorno in cui impegnava la Giunta ad avviare iniziative concrete affinché la Terna modificasse il tracciato dell’elettrodotto, con l’interramento dei cavi. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?