Salta al contenuto principale

Polizia in azione nel Vibonese, denunce e controlli a tappeto

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 48 secondi

VIBO VALENTIA - In poco meno di un mese i controlli straordinari del territorio, coordinati dalla Questura di Vibo Valentia, hanno permesso di denunciare quattro persone, segnalare alla Prefettura altri quattro soggetti per uso di stupefacente sequestrando la droga che detenevano, identificare 706 persone, di cui 196 con riscontri in banca dati, e controllare 375 veicoli. L’attività è stata portata avanti con il supporto di contingenti del Reparto prevenzione crimine Calabria sud occidentale di Rosarno e sud orientale di Siderno, con il coordinamento della squadra Mobile della Questura di Vibo Valentia. Così, nei servizi effettuati tra il 5 e il 31 marzo è stato possibile utilizzare sul territorio sette equipaggi del Reparto prevenzione crimine di Rosarno e sei equipaggi del Reparto prevenzione crimine di Siderno, con particolare attenzione al territorio di Vibo Valentia città, ma anche della frazione Piscopio, e di Stefanaconi, Sant'Onofrio, Pizzoni e Rombiolo. Nel bilancio complessivo, si segnalano anche 28 contravvenzioni al Codice della strada, 39 perquisizioni personali; 3 perquisizioni domiciliari. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?