Salta al contenuto principale

Ordigno distrugge auto di un giornalista

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 47 secondi

 

LOCRI (RC) - Un ordigno, probabilmente collegato a del liquido infiammabile, ha distrutto, la notte scorsa a Locri, l’auto del giornalista calabrese Ilario Filippone che si occupa prevalentemente di cronaca nera e giudiziaria per il giornale "Calabria Ora". I delinquenti, oltre a distruggere la vettura, una Renault Modus acquistata solo sette mesi fa, hanno anche rotto la cassetta della posta dell’abitazione in cui vive il giornalista.   A sentire il botto e ad accorgersi delle fiamme, che si sono avvicinate anche all’edificio, sono state la mamma e la sorella di Filippone che hanno avvertito immediatamente carabinieri e vigili del fuoco e poi hanno avvertito il congiunto che si trovava fuori casa.   Le indagini sono condotte dai carabinieri e della polizia. Gli investigatori hanno sequestrato i filmati ripresi da una telecamere di sicurezza posta in un distributore di carburante nelle vicinanze del luogo dell’attentato. 

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?