Salta al contenuto principale

Un popolo una metafora

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 19 secondi

«Chiudete gli occhi e al mio via riapriteli», esortò la guida, nel pullman, quando provenienti da un incontro con i beduini, dall’alto di un vallone, di un wadi, c’eravamo “abbeverati” alla vista dello sfolgorante monastero di San Giorgio, arrampicato sulle pendici opposte. La costante, frequente, puntuale presenza bizantina. 

clicca qui per scaricare il pdf

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?