Salta al contenuto principale

Il reliquiario della Beata Elena sarà dal Papa

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 32 secondi

COSENZA - Un momento importante per tutta la Calabria oltre che per i devoti della beata Elena Aiello, infatti, il reliquiario della prima donna calabrese ad essere elevata agli onori degli altari il cui rito, per la prima volta, si è svolto in Calabria, lo scorso 14 settembre, sarà presentato al Santo Padre Benedetto XVI. Perl'occasione è stato organizzato dalla Congregazione delle Suore Minime della Passione di Nostro Signore Gesù Cristo un pellegrinaggio all’Udienza generale del Papa che si terrà il 25 aprile alle 9.30 in Piazza san Pietro a Roma. Nel pomeriggio, dello stesso giorno, il cardinale Angelo Comastri presiederà l'Eucarestia per i pellegrini calabresi alle 15.30 nella Basilica di san Pietro in Vaticano. Sarà la giornata del ringraziamento al Papa che ha autorizzato la firma del decreto di beatificazione. Inoltre, il pellegrinaggio del 25 aprile aprirà i festeggiamenti romani in onore della Beata Elena Aiello che proseguiranno fino a domenica 29 aprile. Un grande parco su via Mattia Battistini sarà dedicato alla beata Elena Aiello venerdì 27 aprile alle ore 12. La giunta comunale di Roma ha deliberato sulla richiesta di intitolazione di una strada a madre Elena che ha voluto una prima casa in via dei Baldassini e dopo la sua morte ne è nata un'altra in via Pietro Adami, vicino al Gemelli. Il parco individuato nel XIX Municipio, quartiere XXVII - Primavalle porterà la seguente dizione: Parco beata Elena Aiello fondatrice della Congregazione delle suore minime della passione di N.S.G.C.1895-1961. L'iniziativa del Comune di Roma si inserisce nel calendario degli appuntamenti che le due comunità delle Suore Minime hanno pensato per celebrare l'anno della beatificazione. Non mancheranno momenti di preghiera nelle due comunità di suore, nelle parrocchie dove le religiose sono presenti (sabato 28 e domenica 29) ma anche dai padri Minimi a sant'Andrea delle Fratte.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?