Salta al contenuto principale

L'assessore Michele Mirabello
si dimette dalla giunta provinciale

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 59 secondi

VIBO VALENTIA - L'assessore al Lavoro della Provincia di Vibo, Michele Mirabello, si dimette dalla carica. Mirabello, riporta un comunicato diramato dallo stesso assessore, ha annunciato la sua decisione nel corso dell’assemblea provinciale dei circoli del Pd tenutasi alla presenza del commissario regionale del Pd Alfredo D’Attorre.   «Nel suo intervento Mirabello – riporta la nota – ha sottolineato l’importanza di rilanciare l’azione del Pd, e di arrivare rapidamente al congresso provinciale in un ottica unitaria, ha anticipato di voler rassegnare le proprie dimissioni da Assessore Provinciale a Lavoro. Nel corso di un lungo intervento Mirabello ha sottolineto che il gesto non ha alcuna nota polemica, ma che serve a dare chiarezza nell’intricata vicenda del partito provinciale fornendo uno stimolo e uno spunto di riflessione».   «Rimetto il mio mandato nelle mani del Commissario regionale D’Attorre e del Presidente De Nisi – ha detto Mirabello - sperando che questo mio gesto sia correttamente interpretato e che da ciò scaturisca una discussione che possa portare rapidamente il partito a scelte unitarie, ad una gestione condivisa e ad una nuova fase di rilancio politico».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?