Salta al contenuto principale

Bertone per due giorni in Calabria
Laurea honoris causa in giurisprudenza

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 13 secondi

CATANZARO - Per due giorni il cardinale Tarcisio Bertone, segretario di Stato del Vaticano, sarà in Calabria. L’occasione della visita è la consegna della laurea honoris causa in giurisprudenza assegnatagli dall’università Magna Graecia di Catanzaro. La cerimonia di conferimento avverrà domani pomeriggio alle 17 presso il teatro Politeama del capoluogo, nell’ambito della manifestazione  "Quale  futuro per l’Europa nel Mediterraneo? La laurea a Bertone rientra nel percorso res novae, tra etica, politica e economia", promosso dall’ateneo e dall’Arcidiocesi Metropolitana di Catanzaro-Squillace. La manifestazione si aprirà con il concerto dell’orchestra  e Sinfonica e coro del conservatorio Torrefranca di Vibo Valentia, che proporrà come omaggio l’esecuzione di musiche sacre. I saluti istituzionali saranno presentati dal presidente della Regione Calabria, Giuseppe Scopelliti e dal presidente della Provincia, Wanda Ferro. Previsti interventi di Gianni Pitella, primo vicepresidente del Parlamento europeo e dell’arcivescovo metropolita, Vincenzo Bertolone. Il cardinale Bertone terrà la lectio magistralis, dopo gli interventi del rettore, Aldo Quattrone  e la laudatio del professor Andrea Errera, ordinario di Storia del Diritto Medievale e moderno.  Il giorno dopo, il cardinale terrà una messa al Duomo di Catanzaro. La commissione per il conferimento della laurea honoris causa è composta dai professori Luigi Ventura, Valerio Donato, Andrea Errera, Paolo Falzea, Luigi Fornari, Paola Mori, Alberto Scerbo, Lorenzo Sinfisi, Francesco Siracusano, Aquila Villella, Antonio Viscomi

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?