Salta al contenuto principale

Fondazione Betania, disabili e dipendenti in piazza

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 54 secondi

CATANZARO - Alcune decine di dipendenti della Fondazione Betania di Catanzaro hanno manifestato questa mattina davanti la Prefettura di Catanzaro. Con loro anche alcuni disabili ospiti della Fondazione accompagnati dai loro familiari.  In piazza Prefettura sono stati esposti striscioni e manifesti sui quali viene ripercorsa la storia della Fondazione e i vari progetti in favore dei disabili garantiti fino ad oggi. Il segretario provinciale della Fpl Uil, Nino Critelli, ha affermato che «in tarda mattinata ci sarà un incontro a Palazzo Alemanni tra la Regione e il presidente della Fondazione Betania, don Biagio Amato. Se da questo incontro non arriveranno indicazioni precise la Fondazione ha già deciso che provvederà al licenziamento di 120 operatori. Per questo chiediamo al presidente Scopelliti di intervenire in maniera decisiva per garantire l’assistenza ai disabili ospitati nel centro della Fondazione Betania».   Lavoratori e sindacalisti sono pronti ad attuare «tutte le forme di protesta – hanno detto – se la Regione dovesse decidere di tagliare i fondi per l’assistenza ai disabili della Fondazione Betania».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?