Salta al contenuto principale

Coinvolto in incidente
fugge senza prestare soccorso

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 57 secondi

REGGIO CALABRIA -  Un uomo è stato arrestato questa notte, a Reggio Calabria, dagli agenti della Squadra Volante, diretta dal commissario capo Giuseppe Giliberti, e della Polizia Municipale diretta dal comandante Alfredo Priolo, perchè coinvolto in un incidente stradale che ha provocato 2 feriti. L’uomo sarebbe fuggito via senza prestare soccorso. Si tratta del proprietario di un’autovettura Maserati che ieri sera, intorno alle ore 21,15, è stata coinvolta in un incidente stradale in pieno centro, all’incrocio tra via San Francesco da Paola e via XXI Agosto. La Maserati, per cause in corso d’accertamento, si è scontrata con un piccolo fuoristrada Suzuky Vitara, a bordo del quale viaggiavano un uomo e una donna, di 35 e 25 anni, rimasti feriti. L’autista della Maserati, la cui targa, nell’impatto, è rimasta sul selciato, non si sarebbe fermato a prestare soccorso. Rintracciato, l’uomo, in un primo momento, ha tentato di giustificarsi, lamentando il furto dell’autovettura. Le indagini svolte nella notte dalla Squadra Volante in sinergia con la Polizia Municipale ha portato all’arresto del proprietario dell’autovettura di lusso.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?