Salta al contenuto principale

Oggetti sacri rubati in chiesa rinvenuti nel cimitero

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 19 secondi

REGGIO CALABRIA - Il custode del cimitero del quartiere Archi di Reggio Calabria ha rinvenuto in un loculo vuoto una valigia contenente oggetti sacri, risultati trafugati nel 2010 dalla Chiesa di Santo Stefano, ubicata nello stesso quartiere. Si tratta di ostensori, pissidi e bicchieri in ottone, che sono stati sequestrati dai Carabinieri della Compagnia cittadina per essere poi restituiti e ricollocati nel luogo di culto. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?