Salta al contenuto principale

Raid contro il pullman dei tifosi del Verona
Due anni senza stadio per due crotonesi

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 44 secondi

CROTONE – Non potranno partecipare, per due anni, a nessuna manifestazione sportiva. È questa la decisione assunta dal questore di Crotone nei confronti di due tifosi del Crotone, in relazione agli scontri avvenuti tra i tifosi pitagorici e quelli del Verona prima e durante la partita del 21 aprile scorso, valevole per il campionato di serie B. Ai due soggetti sono stati notificati i Daspo emessi dal questore. Secondo le indagini della Digos e della scientifica della Polizia, i due avrebbero lanciato un petardo nel corso della gara ed, inoltre, prima del fischio d’inizio, avrebbero lanciato delle pietre contro i pullman della squadra ospite. Il tutto, è stato evidenziato, ripreso dalle telecamere di sicurezza attive nello stadio «Ezio Scida». Analoghi provvedimenti erano stati presi, nei giorni scorsi, nei confronti di altri sei tifosi, due dei quali per gli scontri durante il derby tra Crotone e Reggina.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?