Salta al contenuto principale

Botte da orbi per una banale lite, due arresti e una denuncia

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 40 secondi

CORIGLIANO CALABRO (Cosenza) - I carabinieri di Corigliano Calabro hanno arrestato due romeni per rissa aggravata in concorso. Si tratta di B. C., 38 anni, bracciante agricolo, e A. C., 34, operaio. Inoltre i militari del capitano Pietro Paolo Rubbo hanno denunciato a piede libero per lo srtesso reato B. I., 35, operaio. Sono tutti e tre domiciliati nella cittadina ionica. I carabinieri sono intervenuti nell’abitazione in cui i tre vivevano e nella quale se l’erano date di santa ragione in seguito a una lite scoppita per futili motivi. A. C. è stato trasferito in ospedale dove gli sono state riscontrate lesioni con prognosi di 10 giorni. Più lievi le conseguenze per gli altri due. Entrambi gli arrestati dopo la convalida dell’arresto sono stati rimessi in libertà in attesa del processo.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?