Salta al contenuto principale

Catena elettrodomestici a rischio chiusura, scoppia la protesta nel Cosentino

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 35 secondi

SAN MARCO ARGENTANO - I dipendenti dell’Euronics Center Gross, che è ospitato nel centro commerciale «La Torre» di San Marco Argentano (Cosenza) stanno presidiando da questa mattina la struttura, impedendone l’apertura. I dipendenti, che sono circa 25, protestano perché da mercoledì 16 maggio la filiale Euronics dovrebbe chiudere, lasciandoli senza lavoro. Sono assistiti nella protesta da sindacalisti della Cgil e della Uil, oltre che dai dipendenti della filiale di Paola, che ha già chiuso a marzo. La protesta coinvolge inoltre i lavoratori impiegati nelle filiali di Diamante e di Scalea, anche queste a rischio di chiusura. A rischio, in tutto, dicono i lavoratori, ci sarebbe il futuro di una settantina di famiglie.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?