Salta al contenuto principale

Il cane fiuta la droga, scoperti in un'auto 99 chilogrammi di hashish

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 42 secondi

CASTROVILLARI (Cosenza) - Gli uomini della Guardia di Finanza di Castrovillari hanno sequestrato 99 kg di hashish, occultati in un’auto. Il sequestro è avvenuto a seguito dei controlli che vengono effettuati sull'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria. I finanzieri, nei pressi dell’area parcheggio Rago, nel comune di Castrovillari, hanno sottoposto a controllo un’auto Mercedes classe A, condotta da un trentenne della provincia di Reggio Calabria, che si è mostrato molto nervoso. I finanzieri, grazie al supporto del cane Ully, un pastore tedesco di 4 anni in servizio alla Tenenza di Montegiordano, hanno trovato un comparto nascosto sotto il sedile anteriore lato passeggero. Qui erano stipati 198 pacchetti, ognuno di mezzo chilo, di hashish. La droga, sul mercato al dettaglio, avrebbe potuto fruttare circa un milione e cinquecentomila euro. Il «corriere» è stato arrestato e portato nel carcere di Castrovillari. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?