Salta al contenuto principale

Il pittore chirurgo

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 25 secondi

Un medico-artista a tutto tondo che ha trasferito la sua esperienza scientifica nella ricerca artistica Ho sempre pensato che fra arte e medicina ci fosse un rapporto stretto e strutturale, direi genetico, nel senso che le due discipline affondano le radici nella natura dell’uomo, sia essa spirituale che biologica. Senza scomodare gli studi di anatomia di Leonardo da Vinci, prodromi della moderna medicina, mi riferisco più ad artisti-medici come Alberto Burri e Carlo Levi. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?