Salta al contenuto principale

Trovato con la marijuana negli slip
arrestato giovane di Petilia Policastro

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 8 secondi

CROTONE - Un giovane di Petilia Policastro, Domenico Lucà, di 22 anni, è stato tratto in arresto dai carabinieri con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio. Il giovane, incensurato e disoccupato, è stato trovato in possesso, occultate negli slip, di alcune dosi di marijuana. A seguito di una perquisizione nella sua abitazione, i carabinieri del Nucleo operativo della compagnia di Petilia Policastro, hanno rinvenuto altre 30 dosi di marjuana, 4 piante di canapa indiana, un bilancino di precisione e l’occorrente per il confezionamento delle dosi. L'arresto del giovane è avvenuto nell’ambito di un servizio per la prevenzione dello spaccio di sostanze stupefacenti e del traffico di armi che ha impiegato numerose pattuglie del Nucleo radiomobile e delle Stazioni e ha interessato i comuni di Petilia, Mesoraca, Castelsilano, Cerenzia e Cotronei. Oltre ai controlli serrati nei luoghi frequentati da pregiudicati e sorvegliati speciali, è stata posta particolare attenzione al controllo della circolazione e del rispetto del codice stradale: sono state controllate 66 vetture per un totale di 94 soggetti identificati. Due giovani, uno di Cotronei di 20 anni e uno di Petilia di 32, sono stati sorpresi alla guida in stato di ebbrezza e per loro è scattata la denuncia penale, il ritiro della patente e il fermo amministrativo delle autovetture; ritirate altre tre carte di circolazione per irregolarità varia a conducenti di ciclomotori. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?