Salta al contenuto principale

Autista di bus scoperto mentre portava via
380 litri di gasolio dalla ditta di autolinee

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 56 secondi

 PALMI (RC) – La polizia ha arrestato a Palmi un autista, G. I., di 31 anni, accusato di avere rubato gasolio da alcuni pullman della Lirosi, la società di autolinee di cui è dipendente.   Iannino è stato bloccato dagli agenti del Commissariato di Palmi mentre era alla guida della propria automobile, una Fiat Punto: nel vano portabagagli e sui sedili posteriori della vettura, nel corso di una perquisizione, sono state trovate 14 taniche contenenti, complessivamente, 380 litri di gasolio. 

Sull'autovettura sono stati rinvenuti inoltre una pompa manuale per l’aspirazione di liquidi e tre tubi di gomma.   Secondo quanto è emerso dalle indagini, il gasolio di cui era in possesso Iannino era provento di un furto ai danni della ditta Lirosi, con il prelievo di carburante di alcuni pullman.   I poliziotti hanno accertato che da un paio di settimane ai danni della Lirosi si verificano ammanchi quotidiani di gasolio per un totale di 400 litri, l’ultimo dei quali avvenuto la scorsa notte.   La Procura della Repubblica di Palmi ha convalidato l’arresto dell'autista, disponendo nei suoi confronti la detenzione domiciliare.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?