Salta al contenuto principale

Litiga in famiglia e poi colpisce i poliziotti, arrestato

Calabria

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 25 secondi

REGGIO CALABRIA - La Polizia ha arrestato a Reggio Calabria, per il reato di resistenza e violenza a pubblico ufficiale, un uomo di 47 anni, Giovanni Marco Giannilivigni. L’uomo, in evidente stato di alterazione alcolica, dopo un furioso litigio familiare, ha opposto una tenace e violenta resistenza al controllo della Polizia, strattonando e colpendo gli agenti e provocando loro ferite giudicate guaribili in 3 giorni per contusioni varie. Un’altra persona, F.E., 80 anni, è stata denunciata a piede libero per lesioni. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?