Salta al contenuto principale

Nuova scossa in Calabria, trema la terra tra Castrovillari, Morano e San Basile

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 29 secondi

 

COSENZA - La Calabria continua a tremare e la paura tra la popolazione, specie dopo la tragedia dell'Emilia, cresce. Una scossa sismica di magnitudo 2.8 è stata, infatti, avvertita dalla popolazione tra i comuni di Castrovillari, Morano Calabro e San Basile in provincia di Cosenza. Secondo i rilievi registrati dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia l’evento sismico si è verificato alle 18.17. Dalle verifiche effettuate dalla «Sala Situazione Italia» del dipartimento della protezione civile non risultano danni a persone e cose. Negli ultimi giorni sono diverse le scosse registrate sempre nella stessa zona.

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?