Salta al contenuto principale

Incendio su una nave nel porto di Crotone, un ferito in ospedale

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 43 secondi

CROTONE - Un incendio di vaste proporzioni si è sviluppato oggi a bordo della nave cargo "Medum – St. Jonh's" attraccata ieri al porto di Crotone per scaricare componenti per la costruzione di un parco eolico. Tra i membri dell’equipaggio si registra un ferito per ustioni di primo e secondo grado riportate nell’incendio e diversi intossicati per il fumo. Sul posto sono intervenute numerose squadre dei Vigili del fuoco e i militari della Capitaneria di Porto di Crotone oltre alle ambulanze del Suem 118. I vigili del fuoco di Crotone in un primo momento avevano fatto giungere sul posto anche gli esperti del Nucleo Ncbr (Nucleare, chimico biologico radioattivo) il cui intervento tuttavia non si è reso necessario.

E' un cittadino russo di 48 anni uno dei due marittimi rimasti feriti nell’incendio che si è sviluppato questa mattina intorno alle otto a bordo della motonave Medum, battente bandiera maltese, attraccata da ieri al porto di Crotone per scaricare componenti di torri eoliche. Il russo è stato prontamente trasferito nel locale presidio ospedaliero per le ustioni riportate nell’incendio e dopo le cure è stato dimesso. I sanitari intervenuti sul posto con le ambulanze del 118 hanno invece prestato assistenza alle persone rimaste intossicate dal fumo direttamente sul molo. 

L’allarme è scattato quando è stato segnalato via radio alla sala operativa della Capitaneria di porto di Crotone un incendio a bordo della motonave Medum. Sono state attivate tutte le procedure previste dal piano antincendio del porto di Crotone con l’invio sul posto di motovedette della Guardia costiera, di un rimorchiatore portuale, di pattuglie via terra della Capitaneria di porto, di diversi mezzi dei Vigili del Fuoco e personale del locale 118. Sono stati fatti intervenire anche il pilota del porto di Crotone e gli ormeggiatori. Via mare sono state attivate unità navali con le manichette antincendio mentre personale dei Vigili del Fuoco interveniva a bordo per circoscrivere e domare l'incendio. Sono stati avviati tutti gli accertamenti tecnici finalizzati ad individuare le cause che hanno originato l'incendio. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?