Salta al contenuto principale

Prestazioni sessuali in cambio di favori
Ex vigile arrestato torna in libertà

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 42 secondi

CATANZARO - Torna in libertà l’ex vigile urbano di Catanzaro Ettore Montanariello, arrestato il 3 maggio scorso per il reato di concussione. Lo hanno deciso i giudici del tribunale della libertà che hanno accolto il ricorso presentato dal difensore di Montanariello. Il ricorso ai giudici del riesame era stato discusso il 29 maggio scorso e l’avvocato Amedeo Bianco, legale dell’ex vigile urbano, aveva chiesto la scarcerazione del suo assistito per mancanza di esigenze cautelari e di elementi probatori per le accuse. L’accusa aveva sostenuto che Montanariello, quando era in servizio, avrebbe costretto alcune donne a promettere prestazioni sessuali in cambio di agevolazioni per la concessione di alloggi popolari facendo in modo che continuassero ad occuparli malgrado non ne avessero diritto. L'ex vigile urbano era stato posto agli arresti domiciliari. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?