Salta al contenuto principale

I lavoratori della Lamezia Multiservizi
protestano per mancato pagamento stipendi

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 44 secondi

LAMEZIA TERME (CZ) - Una cinquantina di lavoratori della Lamezia Multiservizi, la società che gestisce la raccolta dei rifiuti solido-urbani della città e dell’hinterland Lametino, sta manifestando davanti alla sede della società per protestare contro il mancato pagamento di alcuni arretrati. I lavoratori, che hanno affisso dei cartelloni sia davanti la sede in via delle Vittorie che davanti agli uffici amministrativi su corso Nicotera, lamentano tra le altre cose il mancato pagamento di due quattordicesime e dei buoni pasto. La giornata di protesta è stata indetta insieme alle organizzazioni sindacali. A causa dello sciopero alcuni servizi sono stati interrotti, come la raccolta differenziata porta a porta. Anche per quanto riguarda il trasporto pubblico urbano si stanno verificando dei disagi: la Multiservizi sta infatti assicurando solo alcune tratte essenziali, come i collegamenti con l’ospedale civile e la navetta per l’aeroporto.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?