Salta al contenuto principale

Medico condannato promosso primario, il padre di Nicolas in catene davanti l'ospedale

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 29 secondi

 

LOCRI - Francesco Umbaca, padre del piccolo Nicolas, bambino tetraplegico a causa di un errore medico, è passato alle azioni eclatanti. Contro la nomina di Pasquale Baccellieri a primario del reparto di Ostetricia e Ginecologia dell'Ospedale di Locri ha deciso di incatenarsi davanti il presidio ospedaliero. «Lo hanno condannato ad un anno di carcere - dice Umbaca - per malasanità, e per tutta risposta la Regione lo ha promosso da primario dell'Ospedale di Melito a quello di Locri».

Aveva annunciato gesti eclatanti e così, stamani, si è incatenato contro questa nomina.

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?