Salta al contenuto principale

Perseguita due persone fino a piazzare una bomba al loro negozio, arrestato

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 34 secondi

CASTROVILLARI (Cosenza) - Un uomo di 38 anni, Giovanni Giancola, è stato arrestato dai Carabinieri di Castrovillari. Sarebbe responsabile di stalking attraverso minacce, danneggiamenti, pedinamenti culminati lo scorso 26 marzo, nel posizionamento di una bomba davanti all’attività commerciale delle due vittime. Questi ultimi, in più occasioni avevano denunciato Giancola, che li seguiva e li guardava con fare minaccioso a volte brandendo anche coltelli. I militari hanno eseguito una perquisizione domiciliare trovando 4 sciabole, un pugnale, 2 taglierini, un arco con frecce, tutte illegalmente detenute, oltre a biglietti con l’indirizzo delle due vittime. Gli elementi raccolti hanno costituito la base della richiesta di misura cautelare Giancola si trova ora nella casa circondariale di Castrovillari.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?