Salta al contenuto principale

Tre notti bianche all'Unical
tra musica, sport e laboratori

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 0 secondi

COSENZA – Tre intense notti di arte, cinema, libri, musica, scienze, sport e teatro. È stato presentato stamane il programma delle «Notti bianche» dell’Unical, in programma dal 21 al 23 giugno. 

Per tre notti a partire dal tramonto  fino quasi all’alba, sarà possibile ballare, assistere a spettacoli teatrali e rassegne cinematografiche, presentazioni di libri, ascoltare musica di tutti i generi, seguire i Campionati Europei di calcio attraverso uno schermo gigante, visitare i laboratori di Chimica, Fisica e Meccanica, il museo di Paleontologia, il Centro d’eccellenza per il calcolo ad alte prestazioni, il Centro linguistico e le biblioteche d’Ateneo. Nei punti di maggiore affluenza saranno allestiti dei punti ristoro e, infine, verranno potenziati i collegamenti verso il Campus d’Arcavacata.

 «L'idea – ha spiegato Latorre – è aprire il campus nelle ore notturne non soltanto alla comunità universitaria, ma all’intera cittadinanza. È la prima volta che si sperimenta questa formula nella nostra università. Ciò avviene in occasione dei quarant'anni dell’Unical. Un traguardo importante che festeggiamo aprendo laboratori, tenendo concerti, spettacoli teatrali, attività sportive e presentazioni di libri». 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?