Salta al contenuto principale

Tenta di uccidere la moglie a colpi di mannaia. Lui in carcere lei in gravi condizioni

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 56 secondi

SAN PIETRO A MAIDA (Catanzaro) -  Tenta di uccidere la moglie con una mannaia, riducendola in gravi condizioni. Si tratta di Domenico Serratore originario di San Pietro a Maida, che è stato immediatamente posto in stato di arresto dai militari della locale stazione dei Carabinieri, giunti sul luogo.

L’uomo nella tarda mattinata odierna servendosi di una mannaia ha ripetutamente colpito la consorte riducendola in fin di vita. La donna è stata successivamente soccorsa con l’elicottero e, viste le condizioni disperate soprattutto per la perdita copiosa di sangue, è stata  trasportata all'ospedale "Pugliese" di Catanzaro , dove è giunta in gravi condizioni.

Non sono ancora noti i motivi del folle gesto dell’uomo, con le indagini dei militari dell'Arma che sono ancora in corso. In passato Serratore era già stato protagonista di un incidente domestico in cui era rimasto coinvolto uno dei figli, che a seguito di un colpo di accetta perse la vita. L’episodio risale a circa 40 anni fa e Serratore in quel caso non fu accusato di omicidio ma il fatto venne riconosciuto come incidentale.

 

 

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?