Salta al contenuto principale

Sarà un weekend di caldo africano
Il Ministero: a Reggio preallarme

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 27 secondi

CON l’arrivo dell’ondata di caldo africano, che avvolgerà l’Italia per dieci giorni, scatta l'allerta ondate di calore per cinque città da domenica 17, con altre 17 che vengono considerate a rischio. E tra queste c'è Reggio Calabria. È quanto si legge nel bollettino sulle ondate di calore del ministero della Salute. Per le cinque città, Bologna, Bolzano, Frosinone, Latina e Roma, scatta il livello di allerta arancione, l’ultimo prima dell’allarme rosso associato al livello 3: il livello 2 indica condizioni meteo che possono rappresentare un rischio per la salute, in particolare nei sottogruppi di popolazione più suscettibili e prevede condizioni di allerta dei servizi sanitari e sociali nei confronti delle persone a rischio, anziani e bambini in particolare. 

Per altre 17 è indicato il livello 1, cioè uno stato di preallerta. A Roma in particolare, dove già sabato scatterà il livello 1, è previsto per domenica l’allerta 2 con 34 gradi percepiti. A Bologna saranno 33, a Bolzano 34, così come a Frosinone, mentre a Latina si arriverà a 35. Farà particolarmente caldo anche a Reggio Calabria (34 gradi) e a Messina (33 gradi percepiti). Nelle città a rischio il ministero invita a evitare l’esposizione diretta al sole nelle ore più calde della giornata, ad evitare le zone trafficate, in particolare per bambini molto piccoli, anziani e persone con patologie, e ad utilizzare correttamente il condizionatore. In presenza di sintomi dei disturbi legati al caldo bisogna subito consultare un medico. 

Il caldo comunque non darà tregua anche negli altri capoluoghi calabresi: a Catanzaro, Cosenza e Vibo Valentia sono attese temperature massime di 32 gradi, a Crotone ci si ferma un grado più giù.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?