Salta al contenuto principale

In manette ex presidente società mista Appennino Paolano

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 27 secondi

PAOLA (Cosenza) - I carabinieri della Compagnia di Paola hanno arrestato l’ex presidente della società mista Appennino paolano, Carlo Samà, che si occupava della raccolta di rifiuti lungo tutto il Basso Tirreno cosentino. I militari hanno eseguito un provvedimento restrittivo legato a una condanna passata in giudicato in seguito alla maxi operazione antimafia Nepetia messa in piedi dalla Dda di Catanzaro contro la presunta cosca egemone ad Amantea e nel resto del Basso Tirreno cosentino. Samà dovrà scontare un residuo di pena pari a 18 mesi di reclusione.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?