Salta al contenuto principale

Sorpreso a coltivare 450 piante di canapa indiana, in manette un bracciante agricolo

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 30 secondi

NICOTERA (Vibo Valentia) - Stava innaffiando 450 piantine di canapa indiana, tutte in buono stato di maturazione. Per questo, i carabinieri di Nicotera hanno arrestato un bracciante agricolo, Nicola Corrarello, 50 anni, residente proprio nella cittadina in provincia di Vibo Valentia. L'uomo è accusato di coltivazione di sostanze stupefacenti.

 I militari, supportati dallo squadrone eliportato Cacciatori, hanno individuato la piantagione e si sono appostati in attesa di scoprire il responsabile della coltivazione. Una volta giunto nel fondo agricolo di contrada Margherita, Corrarello è stato ammanettato. Le piante, tutte di altezza variabile tra i 50 centimetri e il metro, sono state sradicate e distrutte.

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?