Salta al contenuto principale

Bomba all'ingresso di una parafarmacia
Racket delle intimidazioni in azione a Zambrone

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 32 secondi

ZAMBRONE - Un ordigno di media potenza è stato fatto esplodere contro la serranda della Parafarmacia «Chindamo». Il fatto è avvenuto la scorsa notte a Zambrone Marina  lungo la strada che da Tropea porta fino a Vibo Marina. La deflagrazione dell'ordigno, che è stata avvertita a distanza, ha divelto la serranda creando diversi danni all’interno della struttura e ad alcune auto che erano parcheggiate davanti all’esercizio commerciale. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Tropea e quelli della stazione di Zungri al fine di avviare le indagini per risalire agli autori dell'atto intimidatorio e scoprire la matrice dell'attentato.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?