Salta al contenuto principale

Commissione d'accesso al Comune di Siderno. Il sindaco dimissionario dopo l'avviso di garanzia per "Falsa politica"

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 30 secondi

SIDERNO (Reggio Calabria) - Il prefetto di Reggio Calabria, Vittorio Piscitelli, ha disposto l'insediamento di una Commissione d’accesso aglio atti del Comune di Siderno. I membri della stessa commissione si sono già  insediati questa mattina al Comune. I commissari dovranno verificare eventuali irregolarità  di natura contabile e amministrativa. Nei giorni scorsi, il siindaco Riccardo Ritorto, aveva ricevuto un avviso di garanzia nell’ambito dell’operazione della Direzione distrettuale antimafia di Reggio Calabria, «Falsa politica» e, pochi giorni dopo, aveva rassegnato le dimissioni (che avranno efficacia, se non ritirate, dal 24 giugno prossimo).

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?