Salta al contenuto principale

Polistena, confiscati beni per un milione di euro

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 39 secondi

POLISTENA (RC) - La Polizia di Siderno ha proceduto alla confisca disposta dal Tribunale di Reggio Calabria sezione Misure di Prevenzione nei confronti di Luigi Riccardo Rosario Gandolfo, cl. 72, ritenuto affiliato alla cosca “Longo-Versace” operante a Polistena e già coinvolto, nel marzo 2011, nell’operazione “Scacco Matto” condotta e coordinata dalla Dda. In particolare sono stati confiscati beni per circa un milione di euro e nella specie sono stati posti i sigilli al patrimonio aziendale (compresi conti correnti) dell’impresa individuale Roberta Nesci, con sede a Siderno, alle quote sociali e al patrimonio aziendale (compresi conti correnti) della Oro Bank Europe srl, con sede a Siderno; ad un immobile sito in Siderno, c.da Zacarini; a 6 polizze assicurative e 2 conti correnti bancari.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?