Salta al contenuto principale

Minaccia di morte la moglie impugnando un coltello. Denunciato un trentasettenne a Bivongi

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 32 secondi

BIVONGI (Reggio Calabria) - I Carabinieri di Bivongi, piccolo centro della vallata dello Stilaro, nel reggino, sono dovuti intervenire ieri per porre fine ad una lite coniugale, nel corso della quale, M. L., 37 anni, ha rivolto minacce di morte nei confronti della moglie e dei familiari della stessa. A seguito di successiva perquisizione personale, è stato trovato nella disponibiità dell’uomo un coltello di genere vietato. L’arma rinvenuta è stata sottoposta a sequestro ed M.L. è stato deferito in stato di libertà alla procura di Locri per i reati di minaccia aggravata e porto di armi od oggetti atti ad offendere.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?