Salta al contenuto principale

Reggio Calabria, furti in appartamenti
arrestato un cittadino romeno

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 48 secondi

REGGIO CALABRIA - La Squadra mobile e gli agenti della Volante della Questura di Reggio Calabria hanno arrestato un uomo di nazionalità romena di 34 anni, Irinel Neaga, con l'accusa di furto aggravato in appartamento. Le indagini sull'episodio sono scattate a seguito della denuncia di un giovane il quale, rincasando la notte del 18 giugno scorso, ha scoperto che qualcuno aveva svaliggiato il suo appartamento posto in via Ciccarello, rubando alcuni oggetti tra cui un computer, una chiavetta internet, uno stereo, un collier d’oro, un telefono cellulare e una borsa arancione. Dalle indagini avviate dalla Polizia è emerso che un giovane, la sera del 17 giugno alle ore 21.15 circa, si era introdotto nella traversa dove è ubicato l’appartamento, uscendone dopo 10 minuti con una borsa arancione a tracolla, e una busta di carta colma di oggetti. La stessa notte della denuncia è stato individuato, grazie anche la riconoscimento della vittima, ed è stata recuperata la refurtiva, rinvenuta nella dimora del rumeno.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?