Salta al contenuto principale

Catanzaro attende ancora il presidente del Consiglio comunale

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 43 secondi

CATANZARO - E' passato un mese e mezzo dalle elezioni comunali di Catanzaro e ancora, in attesa anche delle decisioni sui ricorsi presentati dal centrosinistra, mancano alcuni organismi amministrativi. E' il caso del presidente del Consiglio comunale, con l'elezione andata a vuoto anche oggi, con la seconda votazione.L’aula, assenti i gruppi di minoranza che hanno abbandonato i lavori, con la sola eccezione del capogruppo di «Bene Comune» Rosario Mancuso, ha espresso, infatti, venti schede bianche. Per l’elezione del Presidente il candidato doveva riportare 22 voti favorevoli. Il consigliere anziano, Domenico Tallini che ha presieduto l’assemblea, ha quindi anticipato che occorrerà, una terza seduta dove per l’elezione del Presidente occorreranno, come da statuto, la metà più uno dei votanti. La seduta è stata fissata per giovedì prossimo 28 giugno alle ore 17. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?