Salta al contenuto principale

Seviziano il figlio di 7 anni
in manette madre e padre

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 42 secondi

COSENZA - Due genitori sono stati arrestati su richiesta della Procura di Cosenza. I due avrebbero per anni seviziato il loro bimbo,che oggi ha 7 anni. I fatti sarebbero avvenuti in un paesino dell’hinterland cosentino. Il bimbo, scontroso e introverso, avrebbe detto qualcosa ad una sua insegnante, che ha avvertito gli assistenti sociali: da qui le indagini. Il piccolo avrebbe riferito di vere e proprie torture e di violenze sessuali e psicologiche che avrebbe sopportato fin dalla tenera infanzia. Oltre a subire violenza, sarebbe stato costretto ad assistere ad atti sessuali compiuti dai suoi stessi genitori. E sarebbe anche stato seviziato con oggetti. Gli assistenti sociali hanno denunciato la cosa alla Procura, che ha chiesto ed ottenuto l’arresto del padre, di 40 anni, e della madre, di 38 anni. Il bimbo adesso si trova in una residenza protetta.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?